Elementi essenziali per avviare il progetto del tuo sito Web per la tua comunità locale

Comunità

Un sito web della comunità consente alle persone di riunirsi, interagire e condividere.

Può essere il tuo club del libro, un forum di discussione per migliorare il tuo quartiere, la squadra di calcio locale di tuo marito. I siti web della comunità non sono necessariamente per i club locali. Le aziende possono creare comunità di clienti speciali per sviluppare migliori relazioni cliente-azienda.

I siti web comunitari hanno una cosa in comune: servono la comunità. Muhammad Ali diceva:

“Il servizio per gli altri è l’affitto che paghi per la tua stanza qui sulla Terra.

Stai pensando di creare un sito web per la tua comunità locale? Cominciamo.

Scopo

Definisci per prima cosa la tua organizzazione e la tua missione.

Qual è la tua missione e perché gli altri dovrebbero beneficiare di te e dei tuoi servizi?

Annota con precisione qual è la tua idea per la tua comunità e come altri possono trarre vantaggio dalla tua idea. Fornendo un servizio di supporto o creando una missione locale, inviti le persone della tua comunità a riunirsi e presentarsi agli altri.

Beneficiare di un servizio è fantastico; fornire al beneficiario un mezzo per ricambiare è meglio. Dai alla tua gente un motivo per unirsi.

In che tipo di comunità sei?

Pensa a cosa è alla tua portata e alle dimensioni della community che puoi riunire. Avrai bisogno di un approccio diverso se vivi in un piccolo villaggio e ti piace aiutare gli anziani piuttosto che lavorare in un duro sobborgo di una grande città cercando di creare un club sportivo doposcuola per adolescenti.

Se sei un’azienda locale che fornisce beni o servizi, potresti voler riflettere su come una comunità di clienti può aiutarti a ottimizzare ciò che fai. In ultima analisi questo ti aiuterà a conoscere meglio i tuoi clienti e a rafforzare il tuo marchio.

Solo virtuale o no? Un club di poesia che scambia pensieri, citazioni e magari fornisce occasionali lezioni online, può esistere puramente online. Il sito web è il palcoscenico principale. Per le comunità viventi, la presenza online è solo uno strumento di comunicazione, non un luogo di incontro.

Quali sono i tuoi obiettivi sul lungo periodo?

Dimensione

Quanto vuoi che la tua comunità cresca si riflette nello scopo che definisci per essa. Una squadra di calcio locale conosciuta a livello comunale avrà membri limitati. Dopotutto, una squadra di calcio non è mai più grande di 11 giocatori e dei loro sostituti.

Tuttavia, se prendi persone al di fuori della comunità che possono diventare partner locali, come la Chiesa, i servizi sanitari e le strutture ricreative, la tua comunità diventa rapidamente più grande. Questo ti aiuterà, soprattutto se hai intenzione di raccogliere fondi. Pianifica in anticipo di collaborare con editori, politici e persino influencer per costruire le tue connessioni.

Piattaforme

Pensa a dove altro puoi rendere pubblica la tua idea e missione, come i social media. A seconda delle dimensioni della community che desideri raggiungere con il tuo sito web, devi guardare ad altre applicazioni per rimanere in contatto con la tua community oltre il sito. Prendi in considerazione app di chat come un gruppo Whatsapp per piccole comunità con meno di 50 partecipanti o piattaforme per forum di discussione come Reddit o Facebook per adesioni più grandi.

Il tempismo è tutto

Fa differenza se il tuo sito web rappresenta un evento occasionale in cui un gruppo di persone o un individuo presenta un’idea di raccolta fondi nell’arco di 6-12 mesi o se il tuo sito supporta un club sportivo locale che dovrebbe durare più a lungo di una sola stagione con potenziali partner coesistenti.

Definisci in anticipo se il sito della tua comunità sarà a lungo termine o se il progetto avrà vita breve, in quanto ciò renderà più efficaci la gestione delle risorse e l’allocazione del potenziale personale e dell’aiuto esterno.

Budget & Obiettivi

Budget e raccolta fondi

Fortunatamente, lavorando da casa sul tuo PC, la creazione di un sito Web per la community non sarà costosa. Con Webnode puoi avviare e gestire il tuo progetto gratuitamente! Prendi in considerazione un host con piani Premium su misura che tengano conto di tutti i budget. I piani di Webnode includono un dominio gratuito per il primo anno con il pacchetto Mini, Standard e Pro.

Non vuoi investire ore nella creazione del tuo sito Web e preoccuparti dell’aspetto. Considera un costruttore di siti web facile da seguire e intuitivo.

Website builder economici ti toglieranno il peso dalle spalle in modo da poter allocare saggiamente i costi e il tempo.

Che fare se non ho nessun budget?

Ci sono modi per creare un sito web per la comunità praticamente senza budget. Hai solo bisogno di investire in volontari e il tuo nome. Un requisito minimo per rendere il sito della tua community affidabile e dall’aspetto professionale è:

Mantenere il tuo dominio

Il tuo nome di dominio è essenziale per rendere più facile per chi ti cerca trovarti nei risultati dei motori di ricerca.

Un’email di contatto collegata al tuo dominio è un’opzione utile, in quanto ti farà sembrare più professionale e ti darà più credibilità. Con Webnode, puoi ottenere un dominio .com per soli 14,90 EUR all’anno e includere account di posta elettronica, a seconda dei piani Premium.

Ricevi supporto fin dall’inizio

Se pianifichi un sito web di beneficenza, considera l’idea di farti sponsorizzare da Webnode. A condizione che le tue intenzioni di beneficenza siano chiaramente comunicate sul tuo sito Web, Webnode prenderà in considerazione l’idea di supportare il progetto con un pacchetto Premium gratuito per un anno.

Poiché gli enti di beneficenza sopravvivono grazie a donazioni private, modi alternativi per ottenere finanziamenti sono donazioni e crowdfunding. Lascia che la tua comunità ti sostenga fin dall’inizio con abbonamenti a un programma di donazione mensile o supporto finanziario una tantum con servizi di crowdfunding come Patreon.

Se la tua idea è legata allo sport e al tempo libero e sai che alla tua comunità piace trasferirsi, considera la Charity Miles come modello di finanziamento. L’app consente a chiunque di donare denaro alla propria organizzazione benefica preferita per ogni chilometro percorso.

Il tuo modello di finanziamento si interconnette con la comunità di cui fai parte. Un club locale considererà i contributi associativi come una delle principali fonti di reddito. D’altra parte, una comunità legata alle attività nelle scuole può potenzialmente richiedere un sostegno finanziario al governo. Tieni in considerazione questa relazione quando pianifichi il supporto finanziario.

Budget per i tuoi obiettivi

Con un negozio online, puoi cambiare i prodotti che vendi ogni stagione e rinfrescare la tua attività. Con un blog, puoi incorporare facilmente le modifiche di cui hai bisogno: hai flessibilità nel cambiare il tuo scopo. Con un sito web di beneficenza o di una comunità, lo scopo non è negoziabile e i tuoi obiettivi sono definiti.

È fondamentale adattare il budget in base agli obiettivi a breve e lungo termine della tua missione e alle idee che hai per la tua comunità. Pensa sempre allo scopo e a cosa può portare alla comunità e a chi la componga.

Se il sito della tua community integra la tua pagina Facebook, il budget in denaro e tempo differisce notevolmente da un progetto che offre seminari o lezioni online.

Con i tuoi obiettivi definiti e il tuo piano di budget definito, è tempo di essere creativi.

Cominciare

Scegli il tuo design

Scegli un modello accattivante per il tuo sito, in cui puoi facilmente strutturare la tua missione e i servizi per la tua comunità. Su Webnode, designer professionisti hanno creato modelli per ogni argomento. Puoi modificare tutti i nostri modelli per migliorare la tua individualità.

Considera tutti gli elementi quando scegli il tuo modello. Se ti piacciono le pagine con un logo grande o un’immagine di intestazione grande sulla tua pagina principale, seleziona il modello in base a tali criteri.

Dominio

Se la tua azienda è registrata come non-profit, ha senso registrare un dominio .org per chiarire immediatamente al tuo pubblico chi sei.

L’estensione del dominio porta il tuo scopo, ma anche il tuo nome. Immagina che il tuo nome di dominio possa includere una parola chiave della tua missione. Fai attenzione a non essere troppo generico nominando il tuo sito, ad es. “aiuto-raccolta-fondi-per-orfanotrofi”. Sii specifico. Ad esempio, il nome può essere “aiuto-orfani-milano“.

Ricorda, un dominio .org è una risorsa favorevole, ma anche il tuo nome dovrebbe attirare l’attenzione.

Stabilisci chi è il responsabile

Con il tuo budget e i tuoi obiettivi in mente, decidi chi ti aiuterà con il tuo progetto e con la costruzione e la manutenzione del tuo sito web.

Puoi assegnare collaboratori a un progetto di sito Web nei costruttori di siti Web. Webnode definisce due ruoli differenziando amministrazione e modifica (editor). Non devi fare tutta la manutenzione da solo, fatti aiutare da compagni e colleghi.

Pensa alla creazione di un sito Web della comunità e, in definitiva, alla creazione di una comunità duratura come gestire un’azienda. Gestisci la tua comunità come un’azienda assegnando i ruoli. Il community manager può diventare il COO (direttore operativo), mentre il responsabile della raccolta fondi può essere il CFO (direttore finanziario). Puoi nominare un addetto alle pubbliche relazioni o un addetto al marketing che agisca come tuo portavoce. Gli associati esterni possono diventare affiliati.

A questo punto, è utile creare profili di contatto individuali e account di posta elettronica per tutti i tuoi colleghi dell’organizzazione al fine di facilitare la comunicazione. In questo modo tutti sono coinvolti.

Aspetti legali e di sicurezza

Al giorno d’oggi, tutti i siti Web funzionano su un protocollo sicuro di trasmissione dati HTTPS. Webnode aggiorna automaticamente i certificati SSL per il tuo sito web. Tutti i dati del modulo sono archiviati in modo sicuro e le statistiche del sito Web sono completamente anonime.

Su un sito della comunità in cui i dati vengono raccolti tramite moduli, registrazioni di membri e feed di social media integrati, vale la pena assicurarsi che ogni visitatore ne sia informato nella politica sulla privacy dei dati. Esistono modelli o generatori che puoi utilizzare per creare questa pagina essenziale sul tuo sito web. Potresti considerare di investire in un avvocato che ti consigli su ciò che è legalmente richiesto per il sito web della tua comunità.

La sicurezza dei dati è coperta dalle app di raccolta fondi. Donorperfect e MobileCause proteggono automaticamente i dati della carta di credito dei tuoi donatori, evitando una possibile violazione dei dati.

Nel caso in cui un blog funzioni parallelamente come una forma di comunicazione stampa e immagini derivate da diverse fonti, non dimenticare di citare e rimandare alle fonti con i link.

Le note legali forniranno tutte le informazioni legali su un’organizzazione e i dettagli di contatto. Cercare una consulenza appropriata se includere un impressum è obbligatorio. In paesi come la Germania, un impressum è obbligatorio per chiunque offra un servizio online. Pertanto, questo vale anche per i siti Web stranieri rivolti a visitatori tedeschi.

Tieni presente che le agenzie fiscali interne hanno il diritto di controllare le tue attività finanziarie se sei un’organizzazione senza scopo di lucro registrata o esente dal pagamento delle tasse. È consigliabile tenere il saldo controllato da un contabile o un commercialista ed essere più trasparenti sulle tue spese sul tuo sito Web per evitare reclami.

Contenuto delle tue pagine specifiche

Prima pagina

Per mostrare la tua missione in modo chiaro e rapido, utilizza la struttura delle pagine del tuo sito web e la potenza della tua pagina principale per trasmettere il tuo messaggio. Divulga le tue idee subito e in modo conciso.

La tua prima pagina deve dire tutto. I visitatori che incontrano la tua community decideranno sul posto se diventare membri o meno. Includi un invito all’azione che potrebbe portare a un modulo di contatto, un feed di social media per saperne di più o una registrazione dell’iscrizione e/o un modulo di donazione a seconda della tua missione e del tuo obiettivo.

Ricorda dal nostro articolo di web design di non sovraccaricare il contenuto.

Pagina contatti

Simile a una pagina aziendale, un sito di una community dovrebbe fornire una pagina di contatto. In questo modo le persone sanno chi sei tu e il tuo staff. Possono porre domande o richiedere di partecipare e connettersi tramite altri canali su cui sei attivo.

Sii aperto alla discussione

Un collegamento a un forum di discussione consente ai membri nuovi ed esistenti di ricevere risposte alle loro domande e scambiare idee. Con Webnode, puoi incorporare forum di discussione come widget tramite la funzione HTML. Ci sono molte scelte oltre Hyvor e Disqus.

Formazione

Offri corsi, organizzi eventi o tieni lezioni online?

L’implementazione di un calendario prenotazioni semplificherà l’iscrizione per i neofiti. Incorpora un’ampia scelta di alternative a Google Calendar nel tuo sito Web in modo che si possano effettuare prenotazioni o fissare appuntamenti.

Feedback & storie della community

Dai voce ai membri della tua comunità e diffondi il loro messaggio inserendo le loro storie e recensioni su una pagina separata come parte del portfolio, del blog o della sezione testimonianze di un sito della community.

Se sei spesso attivo sui social media con post giornalieri o settimanali, tieni presente di includere un feed. Informerà le persone sui tuoi risultati e piani in corso molto più rapidamente rispetto al mantenimento di un blog e promuoverà la tua comunità.

Negozio

Vendi alcuni beni per beneficenza, come oggetti fatti a mano dai disabili della tua comunità; o delle magliette nerd che rappresentano i tuoi prodigi nella programmazione? Apri un negozio online! I modelli Webnode consentono di aprire e chiudere un negozio in qualsiasi momento.

Donazioni

I moduli per le donazioni e i widget per la raccolta fondi sono un ingrediente ovvio se desideri raccogliere fondi per la tua comunità. Oltre alle già citate Donor Perfect e Mobile Cause, sono disponibili molte altre applicazioni di raccolta fondi, come Gofundme e altre ancora. Assicurati che il widget sia incorporato come codice HTML e che l’integrazione dei dati sia sicura.

Sponsorizzazioni

Menziona i tuoi sponsor e partner riconoscendoli su una pagina designata del tuo sito. Presentali brevemente aggiungendo immagini, un logo e una breve descrizione.

Controlla tutte le tue pagine. Mettiti nei panni dei tuoi visitatori. Possono trovare facilmente le informazioni? È tutto chiaro e conciso? Tutti i link sono aggiornati e funzionanti?

Oltre a questi ingredienti principali per il tuo sito web della community perfetto, ne evidenzieremo altri.

Widget e funzionalità utili

Membership

A seconda della tua comunità, puoi includere la registrazione dei membri alle pagine riservate del tuo sito.

Giochi

Coinvolgi la tua comunità permettendo loro di partecipare a quiz o giochi occasionali. Fare un sondaggio ti aiuterà a comprendere meglio la tua comunità e a costruire una relazione più forte tra te, in qualità di organizzatore, e la comunità. Sondaggi e quiz rendono il tuo sito interattivo. Forniscono feedback sulla tua community o su un evento specifico che hai ospitato. Includi servizi esterni, come Survio o Elfsight, o aggiungi un semplice modulo alle tue pagine.

Newsletter

Stai pensando di raggiungere la tua gente anche tramite una newsletter? C’è più di Mailchimp per aiutarti a diffondere le tue parole.

Etica

Tono – vibrazioni positive

Una voce rappresenta un’azienda le sue idee e i suoi prodotti, incarna il marchio. Il tono modella la voce in base a un pubblico e a un contesto specifici. Lascia che sia il tuo sito web a parlare. A seconda della tua missione, un sito web per la comunità deve essere ottimista e mantenere un’atmosfera di benessere.

Attenzione ai soggetti delicati. Una comunità che aiuta coloro che subiscono violenze in casa o sono vittime di bullismo a scuola deve avere un approccio sensibile e potrebbe non prosperare mostrando immagini provocatorie. Adatta il tuo tono di conseguenza. Sii positivo e pieno di speranza.

Trova il tono giusto

Ci sono esercizi divertenti che possono aiutarti a definire il tuo tono. Prova questi 3:

  • Scrivi tutto ciò che vuoi essere e ciò che non vuoi diventare. Ad esempio: sii gentile, ma non obbediente.

  • Crea una tabella che elenchi le tue qualità migliori e valutale su una scala da 1 a 10; un 10 è forte e un 1 è debole, ad es. proattivo 8, generoso 7, spiritoso 5.

  • Scrivi alcune frasi di esempio e decidi: se sembri complessivamente positivo o negativo, orientato all’azione o passivo, guadagno o perdita. Un esempio: Original Cola ha 35 g di zucchero. La Original Cola ti rinfrescherà con il 65% delle cose buone. Il restante 35% è per il tuo cervello.

Non fa mai male coltivare la mentalità del “bicchiere mezzo pieno”.

Se non sei un one-man show, concorda con i tuoi colleghi il tuo tono per fornire coerenza in tutti i reparti e mantenere questo tono in tutte le comunicazioni.

Una volta definito il tono, assicurati di fare chiarezza. Attieniti a frasi brevi e limita il contenuto del testo in ogni pagina. Il 53% dei potenziali donatori abbandona un sito web che non comunica chiaramente il proprio messaggio e le proprie intenzioni. Un tono e una voce definiti ti daranno coerenza, miglioreranno ciò che rappresenti e raggiungeranno le persone giuste per aiutare la tua comunità.

Beneficenza non-tossica

Quando si creano dipendenze malsane tra donatore e beneficiario, la carità diventa tossica. Il disastro dell’uragano di Haiti nel 2016 non è stato l’unico evento in cui le donazioni sono scomparse e hanno lasciato le persone povere. Esiste un’ampia letteratura per coloro che desiderano approfondire questo argomento.

Elimina lo scetticismo delle persone e aumenta la loro disponibilità a contribuire finanziariamente al tuo progetto essendo aperto e trasparente. Dichiara chiaramente dove vanno a finire le donazioni fornendo grafici e aggiornamenti frequenti sul tuo sito web. Puoi essere creativo e documentare i progressi con foto o un racconto.

Conosci la tua comunità e le persone che ti piace raggiungere, dentro e fuori per essere in grado di pensare al di là di un atto di beneficenza e dei suoi effetti a catena. Ricordi quando hai selezionato quello che pensavi fosse il regalo di compleanno perfetto per il tuo migliore amico, ma la reazione è stata solo un debole sorriso imbarazzato? Qui qualcosa è andato storto, hai pensato tra te e te.

Con questi elementi essenziali per costruire il sito web per la tua comunità, sei ben attrezzato per iniziare la tua missione. Se ti stai ancora chiedendo come creare un sito web controlla la guida passo passo.