SEO – Principi base e raccomandazioni

Bright vibrant violet vector isolated illustration

In questo articolo verranno delineati i passaggi chiave della SEO… e faremo anche una torta.

La SEO è come fare una torta

L’intero processo di ottimizzazione per i motori di ricerca è composto da specifici passi da seguire in un determinato ordine.
Per illustrare meglio come funziona la SEO, possiamo paragonarla alla realizzazione di una torta. Per prima cosa necessitiamo di una ricetta, altrimenti molto probabilmente il tentativo si trasformerà in un disastro. Come seconda cosa necessitiamo di tutti gli ingredienti; solo allora è possibile iniziare con la cottura vera e propria e la decorazione finale. Infine, quello che dobbiamo fare è sperare che la torta sia deliziosa e irresistibile così che le persone ne vogliano ancora.

Ricetta

Puoi decisamente provare a cucinare la torta senza ricetta. Tuttavia, a meno che tu non sia un pasticcere esperto, è difficile che la torta sia esattamente come la volevi.
La stessa cosa vale per la SEO. È sempre meglio avere un piano e, possibilmente, seguirlo accuratamente fino alla fine. Come spiegato nel precedente articolo, la SEO non è un’azione unica e richiede tempo e dedizione. Se hai un piano e vedi già dove ti sta portando, l’intero processo risulterà molto più facile.
Per avere la ricetta SEO perfetta, devi selezionare il tipo di pubblico a cui vuoi mirare (gruppo target).
Analizza che tipo di visitatori hai al momento o quelli che desideri avere in futuro. Devi anche imparare a conoscere la concorrenza. Dopodiché puoi prestare attenzione all’effettivo contenuto del sito web e decidere cosa dovresti inserire in esso per soddisfare le aspettative del pubblico a cui miri.

Ci focalizzeremo sull’identificazione del gruppo target, concorrenza e molto altro nei prossimi articoli di questa serie.

Ingredienti

Non puoi creare una torta così dal nulla. Hai bisogno di alcuni ingredienti.

I motori di ricerca classificano i siti web individuali seguendo criteri specifici. Pagine che caricano velocemente, HTTPS, design responsive, struttura chiara degli URL, titoli e meta descrizioni rilevanti e contenuti unici sono solamente alcuni elementi base della SEO e il tuo sito web dovrebbe includerli tutti.
Con Webnode non devi preoccuparti degli aspetti più tecnici (HTTPS o design responsive). Il nostro editor è stato creato per prendersi cura di queste funzionalità al posto tuo.
Tuttavia, alcuni dettagli richiedono decisamente la tua attenzione.

Cottura

Allora, hai trovato la ricetta, mescolato gli ingredienti e messo la torta in forno. È ora di alzare la temperatura.
In altre parole, hai impostato tutto ciò che renderà i visitatori felici, ora lavora alla promozione del sito. Devi far scoprire al mondo che il tuo sito web è online ed è pieno di contenuti di altissimo livello. Costruisci il tuo brand e attrai ulteriori visitatori. Mentre lo fai, incoraggia quei visitatori a condividere il tuo sito web con degli amici.
Come puoi promuovere il tuo sito web esattamente? Fai in modo che altri siti web affidabili condividano i tuoi contenuti, sii attivo nei social media e collabora con Google. La promozione è un fattore così decisivo che abbiamo deciso di condividere non uno, bensì tre articoli separati a riguardo. Continua a seguirci e ti daremo altri suggerimenti interessanti.

La glassatura

La torta è pronta e puoi venderla così com’è, ma la glassatura ti permetterà di ottenere risultati migliori.
Per quanto riguarda la SEO, la glassatura della torta è l’analisi del tuo lavoro. Puoi utilizzare vari strumenti per valutare le statistiche e sistemare il sito web se necessario.
È necessario sapere se l’approccio alla SEO che hai scelto ha portato i risultati desiderati.

E poi?

Ora che conosci le fasi individuali della SEO possiamo dare un’occhiata più approfondita agli argomenti più importanti. Di seguito troverai un’utile panoramica dei prossimi articoli:
1. Introduzione alla SEO
2. Principi base e raccomandazioni
3. Da dove iniziare (contenuto, gruppo target, concorrenza, dominio proprio)
4. Impostazioni base dell’editor – titolo, descrizione, parole chiave
5. Link building
6. Connessione con i motori di ricerca
7. Social network e altre forme di promozione
8. Analisi dei dati (studia i tuoi visitatori)
9. Indicizzazione mobile first

Cosa ne pensi? Hai trovato gli ingredienti e la ricetta giusta per la tua ricetta SEO? Facci sapere come sta andando nei commenti qui sotto!