Come creare un fashion blog

Consigli su come iniziare a creare un fashion blog gratuito da zero

Pensi alla moda tutto il giorno? Sai cosa va di moda e cosa no, hai il tuo stile unico e non smetti mai di dare consigli su come vestirsi? Sembra proprio che tu abbia il sangue di un/a fashion blogger! Ti aiuteremo ad avviare questo progetto che potrebbe diventare una fonte di denaro extra o, chissà, la tua professione.
Leggendo questo articolo scoprirai com’è facile creare il tuo fashion blog personale e diventare un/a vero/a esperto/a in quel campo.

Scegli la giusta piattaforma per il tuo blog

Vai alla ricerca di un modello attraente e di un editor semplice da utilizzare – specialmente se non sei molto pratico del web design. Un editor intuitivo ti risparmierà del tempo, così potrai concentrarti su ciò che è realmente importante: il contenuto del tuo blog.

Scegli un nome d’impatto per il blog

Scegli un nome breve. I nomi troppo lunghi sono solitamente difficili da ricordare o complicati da digitare nei browser. Ricorda che il nome del tuo blog sarà visualizzato nei social netowork come Twitter o Facebook, dove solitamente si scorrono i contenuti velocemente. Più attira l’attenzione, meglio è.

Scegli la micro nicchia ideale

Un sito web di micro nicchia è un sito che tratta di un argomento in particolare. Ad esempio, potresti creare un blog di moda eco-friendly o potresti parlare solamente di cravatte fatte a mano. I siti web di micro nicchia hanno un pubblico molto specifico e potrebbero essere piuttosto redditizi. Potrebbero essere un buon punto di partenza per il tuo fashion-business.

Verifica che ci sia qualcuno che voglia visitare il tuo sito web

Un consiglio è verificare su Google Trends quali sono gli argomenti più ricercati. Che tipo di ricerche effettuano le persone? Puoi creare un fashion blog intorno ad esse? Se milioni di persone cercano lo stesso termine, ci sarà molta concorrenza. D’altro canto, se c’è solamente una manciata di ricerche, questo argomento potrebbe essere abbastanza interessante da attrarre visitatori. Idealmente, il numero di ricerche dovrebbe essere minimo 1000, il che significa che l’argomento decisamente attrae un buon numero di persone, ma allo stesso tempo non verrai sminuito dagli altri blogger.

Di cosa dovresti scrivere

Chiediti: a cosa saranno interessati i miei visitatori? Cosa vogliono sapere? I tuoi lettori preferiranno i contenuti concisi. Un contenuto che risponda sia alle domande che hanno digitato nella barra di ricerca di Google che alle domande che non si sono nemmeno posti. I lettori dovrebbero ricavare informazioni indimenticabili dal tuo fashion blog. Puoi scrivere dei post riguardo argomenti di tendenza o altri articoli di approfondimento che istruiranno i tuoi lettori negli anni a venire. Fai un mix di contenuti così i lettori non si annoieranno.

Le immagini sono un must have

Inserisci immagini di alta qualità nei tuoi contenuti. I lettori dei fashion blog si aspettano di vedere i loro argomenti preferiti accompagnati da immagini mozzafiato. Ora sarebbe il momento perfetto per spolverare le tue doti fotografiche, ma se non è una valida opzione per te, abbiamo recentemente pubblicato questi consigli per trovare fantastiche immagini gratuite online.

Assicurati una posizione nei motori di ricerca

Se prendi sul serio i nostri precedenti consigli sul contenuto, fondamentalmente hai già conquistato i motori di ricerca. Non dimenticare di aggiungere una descrizione alle immagini in modo che Google riesca a “leggerle”. Inoltre, non inserire parole chiave a caso nei testi dei tuoi articoli, ma scrivi in maniera naturale per i tuoi lettori così partirai col piede giusto.

Trai vantaggio dai social network

Sono una parte integrante della nostra vita e probabilmente non c’è bisogno di dirti di familiarizzare con Facebook o Instagram. Utilizzali per ampliare il tuo pubblico e per rimanere in contatto con i tuoi follower.

Fai amicizia con chi la pensa come te

Altri blogger, i tuoi follower sui social media, membri di gruppi interessanti che parlano di moda. Tutte queste persone possono diventare i tuoi “amici online” o almeno potenziali visitatori e promotori del tuo blog. Avvia una conversazione e assicurati di rispondere a tutti i commenti sul tuo sito web o sui social media.

Sii te stesso

Ti stai addentrando in una nicchia popolare piena di blogger affermati, ma c’è sempre spazio per un nuovo approccio, per cambiare aria. Scrivi di argomenti che sono importanti per te. Se ti senti all’altezza, registra video o podcast in quanto i contenuti visivi sono piuttosto interessanti. Qualsiasi cosa tu scelga di fare, mostra alla gente la tua vera personalità e la tua autenticità verrà apprezzata.

Prenditi cura del tuo blog

Pubblica nuovi articoli regolarmente e non mollare. Creare un pubblico richiede normalmente del tempo quindi mostragli che prendi seriamente il blogging e scrivi con costanza. Questo ti ripagherà.

Cosa più importante – divertiti!

Scrivere un blog senza divertirsi è una perdita di tempo. Non sforzarti di scrivere riguardo argomenti che non ti rispecchiano e goditi l’intero processo.

Guadagna con il tuo blog

Se il tuo sito web attrae un elevato numero di visite, hai già un pubblico e hai creato molti contenuti, il modo più semplice per guadagnare è grazie a Google Adsense.
Dopo la registrazione, Google dovrà approvare il tuo sito web e solo allora potrai inserire in esso le pubblicità. Quando i tuoi lettori cliccano su queste pubblicità, tu ricevi una provvigione.

Un altro modo per monetizzare il tuo blog è attraverso i programmi di affiliazione.
Raccomanda i prodotti utilizzando un link speciale o una pubblicità inserita direttamente nel sito web. Riceverai una commissione se qualcuno li acquista. Per i prodotti relativi al campo della moda, puoi utilizzare il programma di affiliazione di Amazon.
Mano a mano che il tuo blog diventa più popolare, vari brand e aziende potrebbero chiederti di promuovere i loro prodotti o scrivere delle recensioni. In cambio, puoi ricevere una provvigione o tenere i prodotti che ti hanno spedito.
Se desideri scoprire di più relativamente ai modi per monetizzare il tuo blog, dai un’occhiata a questo articolo.

Allora, sei pronto per creare un fashion blog? Metti insieme i nostri consigli e aggiungi un pizzico di creatività: in questo modo riuscirai con successo a far decollare la tua carriera da fashion blogger e diventare un vero e proprio influencer. Facci sapere come procede nei commenti qui sotto!