Come scegliere il Nome di Dominio migliore per il tuo Sito Web

Come scegliere il nome di dominio migliore per il tuo sito web

Stai per registrare il tuo proprio dominio? Su Internet puoi trovare centinaia dei consigli su come selezionare un nome di un dominio. Probabilmente potrai leggere che il nome del dominio dovrebbe essere comprensibile, come scoprire se un dominio è libero e dove e come registrarlo. Nel nostro articolo, invece, ci tufferemo un po’ di più nella questione di selezione di un dominio di qualità.

Secondo i risultati di un’indagine, condotta dai ragazzi di The Open Algorithm usando SEOmoz per la raccolta dei dati, selezionare il giusto nome di dominio richiede le seguenti considerazioni:

  1. Lunghezza del dominio
  2. Un dominio come una parole chiave o una marca
  3. Un nome di dominio con o senza trattini
  4. Un dominio nazionale o generico come .com

Lunghezza del dominio

Molti utenti di Webnode, anche se siano esperti o principianti, cercano di spremere ogni attività che fanno nel loro dominio. Un esempio potrebbe essere un dominio come www.paolobianchiristrutturazionimanutenzionicaseroma.it. Il dominio contiene sia il nome della persona ma anche la descrizione di tutte le attività svolte. Un tale dominio è completamente illeggibile e facile da dimenticare. Considerando le parole chiave, la loro lunghezza non ha sempre l’impatto positivo, sia dal punto di vista dei motori di ricerca o clienti.

Consiglio utile: La lunghezza di un dominio più comune è di 8 caratteri. Le indagini hanno dimostrato che quanto più breve è il nome di un dominio, tanto meglio è classificato.

Registrati un dominio

Parole chiave o una marca nel nome di un dominio

L’algoritmo della ricerca di Google, ovviamente, non è pubblica. Molti studi dimostrano che Google non considera più le parole chiave nel nome di un dominio. Al contrario, se il dominio contiene il nome della società, può essere un vantaggio. Utilizzandolo come il nome di un dominio promuovi la tua marca e costruisci una posizione sul mercato.

Consiglio utile: Un nome di un dominio con una parola chiave precisa può essere utile per chi non vuole costruire un marchio di business, invece per uno chi desidera costruire un brand, è meglio registrare un dominio che contiene il nome della sua società.

Un dominio con trattini

Un altro dilemma viene quando desideri registrare un dominio con più parole nel nome. Dovrebbe essere diviso dai trattini o no? Un dominio che contiene trattini può essere più leggibile e più facile da ricordare dalla parte di un visitatore. Tuttavia, bisogna usare i trattini con moderazione. Immaginatevi il dominio www.paolo-bianchi-ristrutturazioni-manutenzioni-case-roma.it …

Consiglio utile: Una parola di cautela. E’ meglio comprare entrambi i domini con un trattino e senza trattini. Eviterai così l’inconveniente futuro dagli speculatori o dalla concorrenza. Un dominio ideale dovrebbe contenere al massimo un trattino.

Un dominio generico oppure un dominio con il codice del paese

Sia che si sta scrivendo un blog o sviluppando un sito e-commerce, se le tue attività riguardano il mercato nazionale, allora è consigliabile scegliere un dominio con l’estensione .it. Italiani scrivono intuitivamente l’estensione .it nell’url del dominio.

Consiglio utile: Se pensi che in futuro potresti espandere in altri mercati o operare al livello globale, ti consigliamo di acquistare altri domini nazionali e anche un dominio .com.

Ti ha aiutato il presente articolo nella scelta del nome ideale del tuo dominio? Prevedi di registrare il tuo dominio? Prova la guida passo passo.