Comunicazione Aziendale: cosa “fare” e cosa “non fare”

Come piccolo imprenditore, la tua base di clienti è il bene più importante per l’azienda. Per aver ottenuto rispetto da parte dei clienti, guadagnando credibilità e per il mantenimento di una buona immagine del marchio, un business è quasi sicuramente destinato a crescere. Come esattamente, si può arrivare a questo? Leggi quanto segue  per la soluzione!

Comunicare in modo efficiente è la chiave per le relazioni con i clienti. Se l’importanza di possedere buone capacità di comunicazione non è presa in considerazione, un business è destinato a fallire. I seguenti punti spiegano cosa “fare” e cosa “non fare” in una efficace strategia di comunicazione aziendale.

Fare

Ascolta attivamente

Questa è la chiave per capire e interagire coi tuoi clienti. Non puoi permetterti di distrarti o di lasciare che questo vada a finire in fondo alla lista delle priorità. Concentra tutta la tua energia nell’ascoltare  i tuoi clienti per agire efficacemente ed evitare incomprensioni. Il tuo sito dovrebbe contenere strumenti per ascltare i clienti. Aggiungi un forum o un libro ospiti affinchè i clienti possano scriverti personalmente!

Dì sempre la verità

Naturalmente vorresti ritrarre il tuo prodotto o servizio come leader nel suo campo, ma non farti prendere la mano! Va bene se i clienti scoprono margini di miglioramento; puoi ringraziarli per la loro osservazione e utilizzarloa per ulteriori sviluppi. L’idea principale è che i clienti sappiano cosa sta realmente accadendo. Se si sentono truffati, il vostro marchio ne soffrirà.

Sii conciso

La nostra comunicazione in generale sta diventando concisa e veloce, perciò mantieni i tuoi messaggi corti e in tema. Puoi utilizzare Twitter per inviare un breve messaggio  al pubblico, perciò aggiungi un pulsante Twitter. Ricorda che il silenzio può essere un potente strumento di comunicazione, perciò usalo in maniera appropriata.

Usa “Io”

Non aver paura di parlare dal tuo punto di vista. Mostrerai competenza, fiducia e responsabilità. Prendi posizione e dichiara: “Io credo in questo…” o ” Sono responsabile di questo…”.

Non fare

Non diffamare la concorrenza

Parlando negativamente di un concorrente è semplicemente un modo pessimo di cercare di apparire superiore sul mercato. All’occhio del lettore o ascoltatore, ciò genera l’effetto opposto. Si consiglia vivamente di evitare questo a tutti i costi.

Non usare il gergo

I clienti, soprattutto quelli nuovi, sono probabilmente non esperti nel tuo campo (che è il perchè essi si rivolgono a te!). Gergo pesante o tecnicismi vari possono causare confusione e frustrazione, portando i tuoi potenziali clienti ad abbandonare presto i procedimenti aziendali e a porlo in sospetto nei vostri riguardi. Perciò produci spiegazioni e descrizioni semplici. Ricorda che le immagini possono sempre chiarire molti dubbi, perciò aggiungi una galleria fotografica al tuo sito!

Non farti sopraffare dalle emozioni

Come in tutte le aree di interazione umana, vi è il rischio di conflitto nella comunicazione aziendale. La chiave qui, al fine di tutelare la propria immagine e mantenere la credibilità, è di rimanere freddo, calmo e raccolto anche a fronte del conflitto. Questa è la più difficile di tutte le azioni, vi assicuriamo che osservare questa regola porta i suoi frutti.

Se sei interessato a più suggerimenti sulla comunicazione per il business, leggi il nostro articolo communication on social networks. Se hai un sito Aziendale, leggi il nostro articolo sui 5 errori più comuni nei siti di business che dovrebbero essere evitati!

Stai pensando di creare il tuo sito web? Prova una guida passo passo.

Cosa “fai” o “non fai” nella tua comunicazione aziendale? Condividi la tua esperienza con noi!